1922

1922

Francesco Macaluso, detto Nonno Ciccio, con la sua piccola flotta inizia le attività di produzione di conserve di pesce azzurro e di tonno di tonnara del Mediterraneo con il marchio Due Pavoni. 

1951

Nasce la Macaluso Srl, con alla guida Gaetano, Antonino e Salvatore, i tre figli di Francesco Macaluso.

1954

Il progetto aziendale si rafforza anche in conseguenza alla nuova complessa lavorazione del tonno Pinna Gialla, tonno d’importazione per eccellenza.

1967

Nasce la Co.al.ma. S.p.A. (Conserve Alimentari Macaluso), azienda dedicata interamente alla pesca e alla produzione di prodotti ittici di alta qualità nel pieno rispetto dell’antica lavorazione siciliana del tonno in scatola.

1971

Coalma dà vita a un nuovo marchio: Tonno Sant’Erasmo (così chiamato dal quartiere omonimo di Palermo dal quale prese le mosse Francesco Macaluso negli anni ’20) e lo affianca a Tonno Due Pavoni e a Tonno Coalma.

1980

Nuovo cambio generazionale (sempre sotto l’egida della famiglia Macaluso), potenziamento della flotta e inizio delle relazioni commerciali con il Giappone per l’esportazione del Tonno Rosso del Mediterraneo.

2014

Prende vita la Macaluso S.p.A., un nuovo grande progetto della famiglia Macaluso, (oramai alla quarta generazione) in unione a un gruppo di imprenditori siciliani, interamente dedicato alla produzione e selezione di eccellenze ittiche e agroalimentari isolane.

2019

La Macaluso e i suoi brand ittici entrano nel grande gruppo imprenditoriale Cofisa con l'obiettivo di sviluppare insieme il mercato italiano in tutti i canali commerciali. Nuovi prodotti entrano in assortimento garantendo sempre ai consumatori i valori e la qualità di quasi 100 anni fa.

2022

L’azienda raggiunge l’importante traguardo dei 100 anni e supporta l’Ospedale delle Tartarughe di Lampedusa

2022

Product added to wishlist
Product added to compare.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi la privacy policy.